Summer Jamboree on the Lake: il programma del 9 giugno 2022

51

ondrej havelka his melody makers

Il momento che tutti stavano aspettando è finalmente arrivato: prende il via giovedì 9 giugno, la prima edizione del Summer Jamboree on the Lake. Il Festival Internazionale della cultura dell’America anni ’40 e ’50 più grande d’Europa ha infatti conquistato la Svizzera con un nuovo format di eventi a tutta musica e ballo che si terranno dal 9 al 12 giugno 2022 nel centro di Lugano e del lungolago. Quattro giorni di straordinari concerti all’insegna della musica Rock’n’Roll, la più bella di sempre, e poi Record Hop, Burlesque Show, Vintage Market e tanto altro ancora.

Due palchi allestiti in Piazza della Riforma e nel Boschetto Ciani (Parco Ciani), tanti spazi dedicati al ballo, con lezioni gratuite per imparare a muovere i primi passi e immergersi nelle danze Swing e Rock’n’Roll, e due dopo Festival in un’inedita location – il Centro Esposizioni – per continuare a ballare tutta la notte. Ma soprattutto, novità assoluta sarà il Summer Jamboree on the Lake Dance Camp al Centro Esposizioni di Lugano, una full immersion dedicata all’apprendimento dei balli Swing e Rock’n’Roll con alcuni tra i migliori ballerini della scena Swing e Rock’n’Roll internazionale. Tra Piazza Manzoni e Riva Albertolli prenderà poi forma il Vintage Market con modernariato e memorabilia da collezione, abbigliamento, scarpe, accessori, oggettistica vintage e riproduzioni, aree street food & beverage. Sempre sulla Riva Albertolli, sarà allestito un Oldtimers Park di auto americane pre 1969 e un Barber Shop.

La big band di apertura che animerà il main stage di Piazza della Riforma, giovedì 9 giugno, arriva direttamente dalla Repubblica Ceca con look eleganti, impeccabilmente retrò, e strumenti originali: sono gli Ondřej Havelka and his Melody Makers. Si fa fatica a capire se stia suonando una band dei giorni nostri o una band originale dell’epoca. La loro è un’interpretazione autentica della musica popolare dell’epoca Swing, vale a dire gli inizi degli anni ‘30 fino ai primi anni ‘40. Il repertorio variegato comprende una vasta gamma di melodie affascinanti, dolci e calde, che vanno dal musical di Hollywood ai numeri migliori delle Big Band. Ascoltarli dal vivo è molto più di un concerto: è uno spettacolo pensato nei minimi dettagli. Ad animare lo stage di Parco Ciani ci saranno invece gli inglesi Revolutionaires, che proporranno un Jump Blues e un R&B travolgenti grazie anche alla voce potente del loro leader che infiamma il palco.

Accanto ai concerti live ci saranno Record hop in vari angoli della città con i migliori DJs provenienti da tutto il mondo.

Presenta il festival Nina Havel. Cantante, attrice, giudice, conduttrice Nina Havel è diventata conosciuta grazie a diversi programmi della televisione Svizzera tedesca SRF (Music Star) e al momento lavora come moderatrice per TeleTop.

Fino al 19 giugno 2022, presso le sale di Villa Ciani a Lugano, è in corso la mostra che raccoglie gli scatti più memorabili, i momenti di felicità e gioia pura vissute durante i primi venti anni di Summer Jamboree: “Rock’n’Roll is a State of the Soul”. Oggetto dell’omonimo documentario andato in onda nel programma Art Night su Rai 5 lo scorso Natale, l’esposizione celebra il ventennale di quello che è diventato nel tempo il più grande Festival del genere al mondo, raccontato da grandi fotografi che ne hanno saputo catturare lo spirito più autentico. Foto d’autore, foto di costume e retro streetstyle, foto di Burlesque, Backstage, Rock’n’Roll ICONS, grandi ritratti, manifesti pubblicitari, video proiezioni: oltre 150 scatti che esprimono il vero mood dell’“Hottest rockin’ holiday on earth” attraverso il suo vissuto di questi anni. Le immagini ne colgono l’essenza, catturando quello che attraverso lo sguardo del Summer Jamboree è stato ed è il Rock’n’Roll: uno stato dell’anima, uno stato di coscienza di condivisione e amore. La mostra “Rock’n’Roll is a State of the Soul” racconta tutto questo, in un’esperienza altamente immersiva e coinvolgente.

Nel frattempo si comunica la sostituzione di un artista in cartellone: Charlie Gracie, atteso sul palco sabato 11 giugno, per motivi di salute non potrà esibirsi e sarà sostituito dalla performance di Laura B, la cantante Rhythm and Blues più importante del Regno Unito.

Programma della prima giornata di festival giovedì 9 giugno 2022

Parco Ciani |Boschetto
12.00 – 13.20 DJ Rocketeer
13.20 – 14.40 DJ Mickey Melodies
14.40 – 16.00 DJ Queen of Vinyl
16.00 – 17.00 Soundcheck
17.00 – 18.45 DJ Big 10 Inch
18.45 – 20.30 DJ Jay Cee
20.30 – 21.45 THE REVOLUTIONAIRES UK
21.45 – 23.30 DJ Shuffle DeLuxe
23.30 – 01.00 DJ At’s Crazy Record Hop

Main Stage | Piazza della Riforma
16.00 – 17.00 Soundcheck
17.00 – 18.00 DJ Mickey Melodies
18.00 – 19.00 Lezione di ballo gratuita | Free dance lesson
19.00 – 20.30 DJ Rocketeer
20.30 – 22.00 DJ Queen of Vinyl
22.00 – 23.30 ONDREJ HAVELKA and HIS MELODY MAKERS CZ
23.30 – 01.00 DJ Big 10 Inch